Partners

All'inizio, nel 1934, Piero Boffi fonda a Cesano Maderno, in Brianza, un piccolo laboratorio di mobili da cucina, per poi crescere negli anni cinquanta quando è affiancato dai tre figli: Dino, Paolo e Pier Ugo. La produzione viene trasferita a Lentate ed è in particolare Dino a volere la collaborazione con i designer, da Sergio Asti a Luigi Massoni, da Sergio Favre ad Antonio Citterio, in modo da avere prodotti di alta qualità. Nascono così la serie Massoni, il monoblocco (1963) di Joe Colombo (oggi al Moma di New York), le cucine di Citterio, Paolo Nava, Pepe Tanzi. Alla fine degli anni ottanta le vendite sono ancora per il 90% in Italia.
Nel 1989 Paolo Boffi rileva le quote dei fratelli[1] e si affianca un socio di estrazione manageriale, Roberto Gavazzi, a cui affida la gestione dell'azienda. In quel periodo diventa art director Piero Lissoni. Poco dopo inizia, con Gavazzi socio di maggioranza, una nuova fase di espansione con la diversificazione nei mobili arredo bagno[2] e con l'apertura di negozi monomarca. Nel 1998 Gavazzi apre così Boffi Solferino, primo negozio monomarca dedicato alla progettazione dell'ambiente bagno a cui sono seguite altre numerose aperture in varie città mondiali, arrivando ad avere in totale 22 negozi diretti e 48 indiretti. Già nel 2004 le vendite all'estero (Europa e Stati Uniti) raggiungono il 50% del fatturato.
Nel 2003 Boffi rileva Norbert Wangen, azienda produttrice di cucine ad alta tecnologia.
Nel 2015 Boffi acquisisce il controllo totale di De Padova,[3] azienda di arredamento fondata nel 1956 a Vimodrone (Milano). Nello stesso tempo Luca De Padova, figlio dei fondatori, rileva il 7,5% di Boffi, diventandone il secondo maggior azionista.[4] Nel febbraio 2017, con l'acquisizione da parte di De Padova del 75% dell'azienda danese MA/U Studio fondata nel 2012 a Copenaghen dal designer Mikal Harrsen,[5] il gruppo Boffi può realizzare proposte di arredo completo.

Contatti

+39 0575 360082
info@salciarreda.com
SALCI ARREDA di Salci Catia
Via Anconetana 129
52100 Arezzo
P.IVA: IT01742490517
Codice Fiscale: SLCCTA61E42A390R
Orario: Lun - Sab 10-13 / 16-19:30
Domenica su appuntamento
© Salci Arreda. All Rights Reserved. Web development by Eptaware Srl - Privacy Policy
+39 0575 360082
info@salciarreda.com
SALCI ARREDA di Salci Catia
Via Anconetana 129
52100 Arezzo
P.IVA: IT01742490517
Codice Fiscale: SLCCTA61E42A390R
Orario: Lun - Sab 10-13 / 16-19:30
Domenica su appuntamento